lunedì 3 ottobre 2011

LIKE A HOLLYWOOD STAR (Fall-winter 2011/12 mineral makeup) by ALEGUARAS

Ciao! 
Vi voglio presentare una parte della nuovissima e sfavillante collezione autunno-inverno della mia fantasiosissima creatrice di mineral makeup ALEGUARAS, una parte poiché Aleguaras ha mandato un terzo della collezione a me e un terzo ad altre due bravissime reviewer: Yelaya e Desert Rose, cliccate sui loro nomi per vedere gli altri due terzi di questa collezione meravigliosa! *__*
Come sempre le foto parlano meglio di mille chiacchiere, per cui lustratevi gli occhietti e vi lascio alle parole della stessa Aleguaras che descrive la sua ultima riuscitissima opera! ;)
 



Aleguaras apre la nuova stagione autunno-inverno con una nuova collezione di mineral makeup. Grazie alle sue drammatiche  nuances  vi  lascerete alle   spalle il ricordo delle calde giornate estive e vivacizzerete le noiose e bigie atmosfere dei mesi a venire.
La collezione è interamente dedicata al cinema hollywoodiano, tempio di fascino e bellezza. Più  che dalla bellezza , mi son lasciata ispirare dal  carisma unico  di alcune    attrici di ieri e di oggi, attrici bellissime ma anche meno belle che hanno fatto e continuano a fare la storia del cinema.
 La collezione nasce infatti, in primo luogo, dal presupposto che tutte le donne, proprio tutte, possono essere, con il giusto look e con una spiccata personalità, belle o attraenti come le grandi star del cinema; secondariamente che non esiste un vero e proprio canone di bellezza: ogni donna, anche con i propri difetti, può apparire bellissima ed  unica agli occhi di chi la guarda, purchè  sia capace, con le giuste strategie, di valorizzare e ironizzare sulle proprie particolarità ed imperfezioni.
La collezione sarà molto varia e ricca di colore, come suggeriscono le tendenze moda di quest’anno che si ispireranno al color block degli anni 60 e 80. Non mancheranno, insieme ai classici  colori dell’inverno (il marrone, il taupe, il bordeaux) le tinte più accese e vibranti (il verde brillante, l’azzurro, il blu, il fucsia, l’arancio, il giallo ecc) capaci di risvegliare in noi forza ed energia e di agire positivamente sull’umore. Tutti gli ombretti  saranno dedicati ad una star ed  avranno, pertanto, il loro nome, mentre i blushes presenti in collezione rievocheranno alcune delle più belle pellicole del cinema.
La scelta dei nomi, dei film e dei colori non è casuale. Nelle descrizione dei prodotti  leggerete le motivazioni che mi hanno portata ad associare un certo colore ad una specifica diva del cinema.
La scelta è chiaramente soggettiva e legata al mio gusto personale.
Ecco  la lista dei prodotti con una breve e  descrizione….
La voilà:
OMBRETTI MINERALI:
1) JENNIFER: verde brillante dai riflessi oro. Dedicato ad una giovane attrice dagli splendidi occhi verdi con pagliuzze dorate, Jennifer Connelly; per chi non la conoscesse, ha interpretato il film “HulK”, ma anche diversi film del nostro Dario Argento.
2) LIZ: viola con micro pagliuzze argentee, mediamente  shimmer. In onore agli occhi più fascinosi di Hollywood.
3) CLAUDIA: arancio tendente al kaki, rigorosamente mat;  questo colore mi ricorda la Sicilia, le interminabili distese di aranceti; nessuna attrice meglio di lei   ha saputo  rapprentare ed interpretare la donna siciliana di altri tempi. Splendida e credibilissima sia nel “Gattopardo” che nel film “Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata”.
4) LAUREN: giallo senape mat. E’ il colore di un maglioncino indossato da Lauren Hutten nel mitico film degli anni 80 American Gigolò. Se Richard in questo film impersonifica il meglio del fascino maschile, lei non è da meno… bella, raffinata e con un velato senso di malinconia negli occhi... E’ la nuance moda di quest’autunno, da mixare ad un bel marrone.
5) JULIA: rosso ramato mediamente shimmer dalla finitura  metalizzata; le chiome rosse della splendida Julia Roberts in “Pretty Woman” o “Scelta d’amore”, che tanto hanno attratto pittori come Tiziano e Klimt, non potevano non ispirarmi  alla creazione di quest’ombretto dai toni caldi e sensuali.
6) CARRE’: ombretto duochrome, rosa malva con evidenti sfumature verdi; il colore è quello delle orchidee selvagge di Tahiti; il film omonimo, interpretato da Carré Otis, è un tripudio di intrighi ed erotismo.
7) KEIRA: marrone cioccolato con evanescenti riflessi prugna e argentei; il colore dell’avventura, della terra delle isole dominicane, delle navi dei pirati in battaglia, degli occhi più espressivi del grande schermo, gli occhi di Keira Knightley (una delle mie attrici preferite).
8) SARA JESSICA: un color taupe diverso, dal sottotono marrone, vertente sul   lilla, metallizzato e luminoso; elegante, raffinato, prezioso come i tessuti dei  griffatissimi capi  indossati dalla splendida Carrie in Sexy and the City interpretata da Sara Jessica Parker, attrice non bella ma indubbiamente seducente e sicura di sé.
9) INGRID: altro colore moda visto su tante passerelle degli stilisti: un marrone chiaro satinato; ricorda il color del tabacco, del fango, una vera “Sinfonia d’autunno”, come il film interpretato dalla distinta e austera attrice di cui prende il nome, Ingrid Bergman.
10) PENELOPE:  tra il prugna ed il bordeaux scuro, un colore mat, freddo, intenso e molto  elegante come un vestito della Cruz indossato in una prima degli Oscar. E’ il colore che sta bene alle  brune con gli occhi scuri e carnagioni olivastre in genere (mia personale opinione) mi  ricorda il colore di un rossetto indossato dalla Cruz nel film.
11) SOPHIA: un ombretto rosso mat  (multiuse, ma attenzione non  lipsafe) non poteva mancare nella mia collezione invernale. E siccome il rosso è il colore dell’amore e della passione non potevo non dedicarlo a lei, la diva nostrana più famosa di Hollywood, bella, focosa, verace, generosa nelle sue forme mediterranee. Il simbolo della femminilità prorompente.
12) GINA: azzurro cielo  intenso, con microshimmer argento. Rievoca il color turchino dei capelli della Lollo nel film di Comencini “Pinocchio”, un classico dei classici amato da adulti e bambini (e dalla sottoscritta).
13) MARILYN: fucsia satin, appena shimmer. un’impronta di leggerezza alla collezione e si addice molto alla personalità ed ai colori indossati dalla diva più fru fru e spumeggiante di tutti i tempi.
14) SUSAN:  ciclamino intenso, il colore del vino fragolino appena stappato (è tempo di vendemmia…); mi ricorda un vestito in raso indossato in una prima dalla meravigliosa Susan Sarandon, attrice non bella ma di grande spessore che per sempre ricorderemo in film quali “Thelma e Louise, o  “Dead Man Walking”.
15) LINDSAY: colore pazzo, molto fluo, un mix di arancio e rosso corallo, ricorda  i look  eccessivi degli anni 80 e l’esuberanza dell’attrice  di cui porta il nome, la bella e ribelle Lindsay Lohan.
16) MARLENE: nero mat con riflessi purpurei. Per un look total black, serioso e  perché no, anche un po’ androgino come la star di cui prende il nome, Marlene Dietrich, regina indiscussa di classe ed ambigua seduzione. Uno spot pubblicitario,   mandato in onda  di recente in TV, la ritrae insieme ad altre stupende dive di Hollywood, che per puro caso (e dico davvero, dal momento che la collezione l’ho pensata prima che uscisse la pubblicità) saranno  anche presenti  nella mia.
17) SCARLETT: borgogna  scarlatto per l’ombretto  più classico dell’inverno. E’ la nuova versione del mio red borgogna. Un colore acceso, ma nello stesso tempo  raffinato e soave come la conturbante attrice di “Match Point”.
collezione...  come la prossima, a cui dedico il più semplice ma chic di tutti gli  ombretti della collezione.
18) GRACE: ombretto panna mat che ancora mancava tra i miei ombretti e  collezioni. Quest’inverno sarà un must have. Un ombretto discreto, sofisticato ed  elegante, proprio come la bellissima ed irraggiungibile diva principessa, musa ispiratrice di registi e stilisti e preda di uno sfortunato destino.
19) DEMI: verde oliva-militare satinato dal sottotono bronzo e grigio (leggermente shimmer). Il colore dell’ombretto mi ricorda le divise e le canotte indossate dall’intreprida e coraggiosa Jane nell’omonimo film.
20) WHOOPY: viola scuro con riflessi bluastri, shimmer (simile al 3d violet ma più scuro ed intenso). Ma mentre nel film “il colore viola” interpretato dalla Goldberg è sinonimo di dolore e sofferenza, per noi tutte è brio e colore.
21) UMA: blu elettrico mat : era di questo colore l’elegantissimo abito, griffato Armani, che indossava Uma Thurman la serata conclusiva del  Festival del cinema di Cannes di quest’anno.
22) ANGELA: giallo zabaione shimmer. Il colore delle crime stories, dei thriller,  dei colpi di scena, non poteva non farmi venire in mente la bravissima attrice Angela Lansbury, la Jessica Fletcher della fortunatissima serie “La Signora in Giallo”.
23) MELANIE: taupe satinato:  un'altra raffinatissima nuance  vista  sul  red carpet di Cannes. L’abito, in chiffon di seta e griffato Dior, era questa volta indossato dall’attrice francese Mélanie Laurent, ormai nota ad Hollywood per aver interpretato il film di Quentin Tarantino “ Bastardi senza Gloria”.
24) MEGAN: verde smeraldo con qualche impercettibile riflesso oro e verde acqua;  intenso e carismatico come gli occhi verde azzurro dell’astro nascente e nuova venere di Hollywood.
25) MERYL: viola glicine, satin e leggermente metallico; delicato, fine, ma di carattere, come lei, attrice eclettica ed indiscussa regina di Hollywood.
26) SANDRA: color magenta mat; è l’alternativa al pink sugar, anche se non so ancora se mi è venuto altrettanto bene e se farà il suo  stesso successo… dedicato ad un’attrice italiana famosa ad Hollywood, dalle forme esuberanti ed il carattere un po’ pazzerello: Sandra Milo.
27) NICOLE: un colore che forse vi sorprenderà, perché ha sorpreso me! E’ il primo grigio della collezione, ma diversamente dai soliti grigi ha un tocco misterioso di luce dorata che lo rende, a mio modesto parere, unico; guardando quest’ombretto mi viene in mente la bionda più acclamata di Hollywood, semplice, apparentemente seria, e dall’aria di eterna bambina…
28) MARGARETH: verde brillante mat, una tipologia di verde che mancava nel mio repertorio e che può essere sfumato  sugli occhi con  tantissimi colori di questa collezione; lo dedico alla bellissima e italianissima protagonista del film  Baaria, altro capolavoro del regista siciliano Giuseppe Tornatore.
29) CHARLIZE: ombretto oro-giallo shimmer, dedicato alla più sexy delle star, protagonista di tanti bei film e dello spot del profumo J’ADORE, di cui parlavo qui sopra…
30) HELENA: grigio antico mediamente metallico; last but not the least, manco a farlo apposta, ecco a voi il 30esimo ed ultimo ombretto della collezione, che voglio dedicare ad una star torinese (non ti sto sfottendo eh!!) che non brilla ancora nel firmamento di Hollywood ma che è già famosissima nell’universo di YOU TUBE  e, che sono certa, farà tanta strada nel mondo dello spettacolo e dell’arte in genere,    per la sua bravura e per la sua bellezza un po’ retrò… Ciao Helena, non potevo non dedicarti questo ombretto, dal momento che sei stata tu stessa a richiedermelo...eh..eh!


BLUSHES MINERALI:
1) THE ROSE TATTOO: color rosa antico molto carico, non particolarmente shimmer e molto modulabile; un blush per donne passionali, generose ed istintive, proprio come Serafina, la protagonista dell’indimenticabile film vincitore di un Oscar nel 55.
2) LA DOLCE VITA: Blush molto simile al precedente, ma dalla finitura completamente mat. Esuberante, brioso, disincantato, come la biondissima Anita nel film.
3) GILDA:  un blush mattone dai riflessi ramati che mette euforia e fa sognare,  sensuale e travolgente, proprio come la protagonista del film, Rita Hayworth, l’affascinante donna dai capelli ramati, sirena incantatrice e femme fatale per eccellenza. La sua nuance è la più decisa tra i blush creati in questa collezione ed è molto  adatta alle carnagioni mediterranee.
4) MADAME X:  mattone corallo, con qualcosa di aranciato nel suo interno, dalla finitura satinata e senza particolari sbirluccichi, intenso ma modulabile; mi ricorda la misteriosa, inquietante e passionale Lana Turner nell’omonimo film.
5) A STREETCAR NAMED DESIRE:   dopo tanto mattone un bel blush rosso tenue,  nuovo, per donne come Blanche (Vivian Leight) fragili, intelligenti, un po’ civette,  amanti della vita e dell’amore. Questo blush lo dedico  anche alla mia amica, nonché  bravissima guru del make up e degli swatches Yelaya, sempre alla ricerca di  nella speranza che possa piacerle.
6) BREAKFAST AT TIFFANY’S: blush per carnagioni chiare, color rosa pesca, appena appena shimmer; raffinato e discreto proprio come lei, l’attrice che  Hollywood e che tutto il mondo ha  proclamato autentica icona di classe e stile (da vendere!!!)
7) THE PURPLE TAXI: blush color malva violaceo, dalla finitura satinata, leggermente shimmer; che voglio dedicare alla mia amica e fedele compagna di avventure mineralose, Desert Rose, misteriosa e giramondo, amante dell’Irlanda e  della buona musica, di tutto ciò che è svago e sorpresa… A differenza degli altri, il film è poco conosciuto, ma poco importa; mi ha intrigato il nome di questo film perché è ambientato in Irlanda e perché  ben si associa alla nuance  del mio blush….
8) SEX AND THE CITY: un blush chiaro e appena satinato, rosato, tendente al malva, portabilissimo in inverno anche dalle pelli mediterranee; dona un effetto naturale agli zigomi; cool e chic come le simpatiche protagoniste della serie televisiva e film rivelazione di questi ultimi anni.


Share/Bookmark

14 commenti:

Lidalgirl ha detto...

è valsa la pena aspettare XD
ho completato la lista, yuppi, sono quasi pronta per mettere in funzione la postepay!

Darkness ha detto...

Wow! *o* Mi sono innamorata di Uma e Margareth, la mia lista si allungaaa

RaelDelMare ha detto...

Lo sapevo che la lista non sarebbe stata completa finchè non vedevo anche i tuoi colori *_*
Direi che si aggiungono:
Angela
Lindsay
Marilyn
Helena
The purple taxi

:D Direi che ora devo giusto farmi due conti e poi... che l'oridne abbia inizio! XD

Chiara Glycine ha detto...

Sono tutti colori stupendi! wow! *_*

Manuki ha detto...

Davvero dei bellissimi colori!

Sere no Sekai ha detto...

caspita che bei colori!
xoxo

Desert Rose ha detto...

Direi che questo è decisamente il colpo di grazia! :D

yelaya ha detto...

La prima riga deve essere mia, mi piacciono praticamente tutti, qui urge un ordinino!!! Grazie per i swatches Helena!!!!

aleguaras ha detto...

La mia diva preferita ha postato ...mentre io me ne stavo a soffrire in provveditorato?????IHHHH!!!
Ma la sofferenza sarà riscattata...un incarico annuale in csa e gli ultimi bellissimi swatches della mia nuova collezione.
Grazie Helena...so che sei molto impegnata e che hai dvuto sacrificare del tempo prezioso per me.......grazie ancora!!

aleguaras ha detto...

Comunque ho commesso un grave errore, uno scambio di blush...the purple taxi toccava a Desert Rose...potrà mai perdonarmi?????

✖ Helena is Red ✖ ha detto...

@aleguaras: Wow, che bello, incrico annuale in casA? Son felice per te, evviva! ^_^ Eh l'avevo immaginato che quel blush dedicato a desert fosse destinato a lei... ma penso proprio che a te si possa perdonare tutto!<3

Patri - LAismydream ha detto...

wow sono strepitosi!!!

Eva ha detto...

Se hai un site/blog di trucco in italiano, auto-pubblicità si può fare gratuitamente qui pintalabios.info/it/trucco_siti_web :)

Crazy4makeup ha detto...

Mamma che colori *_* *_*